Quantcast

Salernitana-Sassuolo:le probabili formazioni

Più informazioni su

    Interrompere la serie positiva del Sassuolo e tornare all’appuntamento con i tre punti. Ancora una volta è contro pronostico la missione della Salernitana di Davide Nicola che oggi alle 15 apre all’Arechi il programma della ventinovesima di Serie A.

    Le assenze di Mazzocchi e Ribery costringono il trainer granata a cambiare uomini ma non spartito, con un 4-4-2 più offensivo, in cui le speranze offensive sono riposte in Djuric e Bonazzoli.

    Davanti a Sepe coppia inedita Gyomber-Fazio, con Ranieri recuperato a sinistra e Veseli a destra al posto di Mazzocchi. In mediana, cerniera centrale con Lassana Coulibaly ed Ederson, mentre Verdi agirà partendo da sinistra e con licenza di offendere. A sinistra spazio a Kastanos. Detto della coppia offensiva, Perotti e Mousset partiranno dalla panchina.

    Nel Sassuolo modulo 4-2-3-1 con Consigli tra i pali, Muldur a destra e Kyriakopoulos a sinistra, con Ayhan e Ferrari coppia centrale. Solo panchina per Chiriches. In mediana la qualità di Lopez e Frattesi, con Scamacca supportato da tre bocche di fuoco come Berardi, Raspadori e Traorè. Dirige Massimi della Sezione di Termoli.

    SALERNITANA – SASSUOLO (STADIO ARECHI – ORE 15)

    SALERNITANA (4-4-2): Sepe; Veseli, Gyomber, Fazio, Ranieri; Kastanos, L. Coulibaly, Ederson, Verdi; Djuric, Bonazzoli. A disp: Belec, M. Coulibaly, Ruggeri, Bohinen, Radovanovic, Zortea, Obi, Dragusin, Gagliolo, Mikael, Perotti, Mousset. All: Nicola

    SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Lopez, Frattesi; Berardi, Raspadori, Traorè; Scamacca. A disp: Pegolo, Magnanelli, Oddei, Ciervo, Peluso, Ceide, Harroui, Chiriches, Tressoldi, Zacchi, Defrel, Henrique. All: Dionisi

    Arbitro: Massimi di Termoli (Vivenzi/Ranghetti). IV uomo Camplone. Var: Di Paolo (Vecchi)

    Diretta: DAZN
    fonte salernitana news

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »