Quantcast

Qualificazioni ai mondiali, l’Iran vieta lo stadio alle donne

Più informazioni su

Qualificazioni ai mondiali, l’Iran vieta lo stadio alle donne. Secondo quanto riportato dall’emittente Stato Irib, l’Iran avrebbe nuovamente vietato l’ingresso allo stadio alle circa 2000 tifose che avevano acquistato il biglietto per la partita contro il Libano, valevole per la qualificazione ai mondiali. Già nel 2019 era capitato un episodio del genere e la Fifa aveva minacciato l’Iran di escluderlo da tutte le competizioni sportive nel caso in cui questa regola non fosse stata modificata. A sostenere la causa del gentil sesso sono intervenuti il procuratore generale Mohammad Jafar Montazeri che ha dichiarato che “se le condizioni consentivano la vendita dei biglietti alle donne doveva essere trovato un posto adatto per loro”, mentre  il capitano della nazionale Alireza Jahanbakhsh ha aggiunto che “sarebbe stato bello vedere le donne allo stadio perché amano vedere vincere la loro squadra. La loro presenza può aiutare la crescita culturale nel nostro Paese”, ha concluso.

Più informazioni su

Commenti

Translate »