Quantcast

Piano di Sorrento, Protezione Civile a “Chi lo ha visto”

Piano di Sorrento ( Napoli ) . C’era una volta il nucleo di Protezione Civile, probabilmente c’è ancora, ma non riusciamo più a vederli. La loro pagina facebook è ferma all’anno scorso, il 2021. Neanche uno straccio di avviso sulla emergenza guerra fra Russia e Ucraina e la raccolta di aiuti a Sant’Agnello.  Chi fa da punto di raccolta, in maniera autonoma e spontanea, è solo Peppe Coppola Photo 105, alias Charlie 57,  in pratica nel suo studio e da qui poi li porta a Sant’Agnello. Tutti i Comuni si sono organizzati da Positano a Vico Equense e Massa Lubrense, a Piano non si sa chi cosa e come, a parte qualche bandierina fuori al palazzo municipale in Piazza Cota non sappiamo cosa di concreto faccia l’amministrazione Cappiello. Non sapendo cosa stia facendo , e sapendo che una delle cose fondamentali che dovrebbe fare la protezione civile è comunicare  ( come ben sanno tutti i “disaster manager” o chi mastica di protezione civile , la prima cosa assolutamente importante da fare è comunicare, comunicare, comunicare!) ma le informazioni e le comunicazioni sono ferme al 2021 noi di Positanonews abbiamo deciso di andare a “Chi lo ha visto” , non è solo una questione di forma, ma di sostanza, in alcune realtà vi sono comunicazioni in tempo reale, segnalazioni del meteo, possibili terremoto, pericoli sulla viabilità, lo fanno sia via whatsapp, telegram, messanger, manifesti, in tempo reale, qua siamo fermi all’anno scorso, incredibile ma vero!

Commenti

Translate »