Quantcast

Piano di Sorrento, prende a calci uno scooter dopo che il proprietario gli aveva dato del maleducato

Piano di Sorrento. Ancora un episodio di aggressione ed inciviltà che questa volta vede come protagonista un anziano alla guida di uno scooter che, dopo aver segnalato regolarmente la manovra con la freccia, si avvicina alla pompa di benzina per fare rifornimento. A quel punto viene avvicinato e sorpassato da un giovane alla guida di un altro ciclomotore che tenta di “soffiargli” il posto al distributore. L’anziano a questo punto esprime il proprio disappunto dando del maleducato al furbetto di turno il quale, però, per tutta risposta sferra un calcio al ciclomotore del malcapitato dopo averlo apostrofato con parole offensive.
Potrebbe, a prima vista, sembrare un episodio di poco conto ma ci teniamo a portarlo a conoscenza dei nostri lettori perché rappresenta innanzitutto un mancato rispetto delle regole e poi denota un forte senso di inciviltà verso il prossimo. Episodi del genere, anche se apparentemente banali, non possono assolutamente essere accettati e vanno sempre condannati.

Piano di Sorrento, prende a calci uno scooter dopo che il proprietario gli aveva dato del maleducato

Commenti

Translate »