Quantcast

Piano di Sorrento, la testimonianza “Mio figlio , ucraino ma cittadino italiano, è rimasto per difendere la sua Patria”

Piano di Sorrento ( Napoli )  Questa sera una testimonianza davvero sentita e forte “L’Ucraina si difende e non si arrende , Putin ci ha fatto sentire una nazione, anche da noi, come in Italia, ci sono le differenze fra regioni, ora non ci sono più differenze, gli ucraini si difenderanno anche a mani nude finchè è possibile”  . Hai due figli che stavano in Ucraina “Un figlio, che è cittadino italiano, ha deciso di rimanere per combattere per la sua Patria, l’altra sta scendendo dopo due giorni di viaggio seguendo varie strade secondarie con i suoi due bambini ” Ve lo aspettavate quello che sta succedendo? “Non ce lo aspettavamo, Putin dopo venti anni di potere  pensa di essere onnipotente e credeva di arrivare in Ucraina senza trovare resistenza, ma non è stato così..” Non si poteva cedere la Crimea ? “Si poteva cedere la Crimea e anche altro per la pace, ma ora non si può più tornare indietro..” Perchè? “Ci sono stati troppi morti, bambini, civili, donne costrette a partorire in metropolitana e vivere nei sotterranei, nulla sarà più come prima, i russi erano visti come amici ora non più” Il vostro Presidente? “Il nostro Presidente si sta dimostrando all’altezza della situazione, ne siamo orgogliosi” Vi aspettavate questo aiuto dall’Europa? “Non in questi termini , pensavamo di combattere da soli, non possiamo che ringraziare tutti” Gli aiuti arriveranno a chi ne ha bisogno? “Sicuramente verranno distribuiti, ci saranno difficoltà per le zone interne od oggetto di guerra, ma c’è chi farà arrivare gli aiuti a chi ne ha bisogno ” Come finirà? Putin dialogherà? “Non crediamo che Putin dialogherà, gli ucraini si difenderanno in tutti i modi, speriamo che finisca bene”  Sua figlia farà a breve il compleanno, lo festeggerà? “All’inizio non volevamo festeggiare, ma lo faremo per il bimbo piccolo, per un segno di speranza, perchè crediamo che nonostante tutto ce la faremo”

La signora ci ha mandato una lettera che pubblichiamo dando un abbraccio a lei e a tutto il popolo ucraino

 

Cari amici italiani!
In questi terribili per la mia patria giorni non posso che RINGRAZIARVI per il conforto che mi state dando!!! Vivo nella speranza di PACE!!!
Nessuno di noi ucraini poteva immaginare che in una notte la vita può cambiare così bruscamente!!!
Nessuno poteva immaginare che dovrà vedere i propri cari abbandonare la casa loro per sfuggire dai missili! Nessuna mamma in attesa poteva immaginare di dare alla luce il proprio figlio nel rifugio antiaereo!!!
Nessuno di noi che da anni vive all’estero immaginava sentirsi pienamente impotente!!!
Spero tanto che tutto finirà al più presto!
Capisco che PUTLER ha rovinato per sempre
l’immagine di una grande Russia perché non credo che l’Ucraina la perdonerà!!!
Evviva al nostro BRAVISSIMO presidente ucraino!!! Questo “ragazzo”non è scappato, non si è nascosto ma sta guidando una situazione terribile di una guerra ingiusta quando il mio caro paese è stato totalmente abbandonato a se stesso!
Evviva all’ Ucraina!
Evviva ai ragazzi militari ucraini che a caro prezzo difendono la propria terra! Che sia maledetto Putler e la sua sporca cerchia di politici che hanno giocato la nostra vita a tavolino!!!
Spero tanto alla saggezza del popolo russo che gli fa capire che in questo momento stanno morendo anche i loro figli per nessuna causa giusta!!!
Che scendano in piazze le mamme dei soldati russi caduti per colpa dei loro comandanti e accusano il governo russo per questo FRATRICIDIO!!!
Putler va fermato!
La guerra in Ucraina va fermata!
Auguro a tutti voi che i vostri figli e nipoti non dovranno mai scappare dalla propria casa per paura dei bombardamenti!!
Gloria all’Ucraina!!!🇺🇦❤️🙏

Commenti

Translate »