Quantcast

Penisola sorrentina, gli operatori turistici chiedono di partecipare alla ridefinizione del Piano Strategico Nazionale del Turismo

Gli operatori turistici chiedono agli Assessori al Turismo dei Comuni della Penisola Sorrentina di partecipare attivamente alla ridefinizione del Piano Strategico Nazionale Del Turismo. Il Governo ha avviato in questi giorni un percorso con le Regioni per la ridefinizione del Piano strategico del turismo nazionale.
Ad annunciarlo ieri è stato il ministro Massimo Garavaglia, in apertura della ‘Pollica Digital Week’.
Il ministro ha sottolineato la necessità di ripensare gli obiettivi strategici del settore per rispondere alle nuove sfide imposte dall’evolvere del quadro geopolitico.
Ieri il Ministro ha avuto una prima riunione con gli assessori regionali e avviato un percorso per la ridefinizione del Piano strategico del turismo.
Riteniamo fondamentale per un territorio come il nostro conoscere dall’ Assessore Regionale al Turismo Casucci i contenuti di questo primo incontro con il Ministro, ma soprattutto dare il contributo della Penisola Sorrentina a Casucci nella ridefinizione del Piano Strategico del Turismo in relazione alla situazione di una Zona a Turismo Prevalente come la nostra.
Sono questi i momenti in cui la Penisola Sorrentina deve occupare un ruolo attivo nella politica turistica nazionale.
Per quanto sopra abbiamo chiesto agli Assessori di valutare di elaborare un documento per l’assessore regionale. Non si deve perdere l’occasione di occupare quello spazio rappresentativo che ci compete.
Sergio Fedele (Presidente Atex Campania), Franco Cappiello (Delegato Macroarea Aicast Penisola Sorrentina), Fabio Colucci (Presidente Club dei 500), Giovanni Rosina (Associazione Charter Campania), Mauro Di Maio (Presidente Le Chiavi D’Oro FAIPA), Gianluca Di Carmine (Presidente Confcommercio Piano di Sorrento), Vincenzo Ercolano (Presidente Confcommercio Sorrento), Giulio Galano (Presidente Le Chiavi D’Oro Campania Felix), Nino Fiorentino (Associazione Guide Sorrento), Annamaria Staiano (Associazione Italiana Housekeeper), Pietro Cannavacciuolo (Presidente Atex Meta)

Commenti

Translate »