Quantcast

Papa Francesco telefona a Zelensky: “L’ospite più atteso a Kiev”

Più informazioni su

Papa Francesco telefona a Zelensky: “L’ospite più atteso a Kiev”. L’ambasciatore in pectore dell’Ucraina presso la Santa Sede Andrii Yurash ha rivelato stamattina su Twitter che il Papa ha chiamato stamattina il presidente ucraino Volodomyr Zelensky,  Il papa ha detto di star “pregando e facendo tutto il possibile per la fine della guerra”. Zelensky gli ha risposto che Sua Santità “è l‘ospite più atteso in Ucraina”.

Anche lo stesso Zelensky è intervenuto poco dopo sullo stesso social network, dicendo di aver riferito al Pontefice “la difficile crisi umanitaria e il blocco dei corridori di soccorso da parte delle forze russe”. “Il ruolo di mediazione della Santa Sede nel porre fine alla sofferenza umana sarebbe accolto con favore”, ha aggiunto Zelensky, scrivendo in conclusione di avere “ringraziato Sua Santità per le preghiere per la pace e per l’Ucraina” Parlando poi al Parlamento Italiano, Zelensky ha affermato di aver detto a Francesco che “il nostro popolo è diventato esercito“.

La Sala stampa della Santa Sede, interpellata dai cronisti, ha solo confermato che il colloquio ha avuto luogo, ma non ne divulgherà ulteriormente i contenuti.

Fonte Rainews

Più informazioni su

Commenti

Translate »