Quantcast

Napoli beffato dal Milan , i rossoneri primi in classifica e la Juve si avvicina agli azzurri

Più informazioni su

    Napoli beffato dal Milan , i rossoneri primi in classifica e la Juve si avvicina agli azzurri . L’Inter è secondo , al momento, ma con una partita in meno, rimane favorito . Peccato per gli azzurri . Il Napoli parte forte, infiammando un Maradona carico come non mai. Rrahmani prova il primo tiro a rete che finisce alto. Non c’è un attimo di respiro da una parte e dall’altra. Ritmi altissimi fin dai primi minuti. Il Milan reclama un rigore ma non c’è contatto tra KK e Bennacer. Giallo per Pioli indiavolato per l’episodio. Si combatte forsennatamente, specie sulla mediana. Brivido in area rossonera per un’involata di Osimhen che cade: è solo angolo. Quindi Victor ci riprova al 19′ ma il tiro è fuori. KK si fa ammonire per un fallo a centrocampo. Leao prova dalla distanza: para Ospina. Il Milan cresce nel finale di tempo, il Napoli cala un po’. Anche Rrahmani si fa ammonire per fallo su Theo. Giallo anche per Giroud dopo uno scontro con Ospina che resta a terra. Milan in possesso palla nei minuti conclusivi. Dopo 4′ di recupero il risultato è 0-0.

    Secondo tempo al Maradona dopo un primo tempo di grande equilibrio. Il Milan parte di nuovo forte e il Napoli fa fatica a uscire. E infatti al 48′ Giroud la mette in rete per il vantaggio sbucando in mischia al 50′ e deviando un tiro di Calabria. Prova a rispondere Osimhen ma para Maignan. Le squadre si allungano, il Napoli non trova il guizzo giusto per offendere. Entrano così Ounas ed Elmas per Insigne e Politano. Il Milan però tiene, concede pochi varchi. Quindi entra Mertens per Fabian. Niente da fare. Dentro anche Lozano e Anguissa. Il messicano ci prova subito con un tiro da fuori di poco al lato. Il Maradona spinge gli azzurri alla ricerca del pari.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »