Quantcast

Missoni, potenziato il management, Albero Caliri guiderà Home Collection e Missoni Sport

Milano – Alberto Caliri, designer di successo di origini di Piano di Sorrento, che ha sostituito un anno fa ad interim Angela Missoni, valorizzerà Missoni Home Collection e Missoni Sport, quest’ultima in collaborazione con Davide Tognetti. Nuovo assetto viene annunciato dal Ceo Livio Proli nella direzione creativa di Missoni, sarà infatti Filippo Grazioli ad assumere la guida delle collezioni Uomo e Donna e la supervisione dell’immagine del lifestyle. Livio Proli, in accordo con i soci, vara un nuovo piano per valorizzare l’heritage del marchio, creato 69 anni fa da Rosita e Ottavio Missoni e cresciuto con i figli Vittorio, Luca ed Angela. Filippo Grazioli sarà nuovo direttore creativo di Missoni per le Collezioni Uomo e Donna. Giovane designer marchigiano con all’attivo ben 18 anni di esperienza in prestigiose maison di Moda (Hermès, Givenchy e Burberry), Grazioli è entrato nella squadra per sublimare l’identità di Missoni nel mondo del lusso e per rafforzarne il percorso di modernità intrapreso. Subentra ad Alberto Caliri, figura storica della maison, a lungo braccio destro di Angela Missoni e designer di successo delle due ultime collezioni. Alberto Caliri guiderà la Home Collection, con la supervisione creativa di Rosita Missoni. Con queste due nuove nomine l’azienda, che ha già potenziato il management e ha chiuso il 2021 con un fatturato di 105 milioni di euro, rispetto ai 110 milioni di euro del 2019, cifre che ribadiscono la solidità del marchio che è in posizione di recupero, consolida le basi per il suo assetto futuro. L’obiettivo è valorizzare il “total Living” del brand che gode di una grande reputazione a livello internazionale, grazie alla cultura ed alla vocazione artistica di questa grande azienda italiana.
A cura di Luigi De Rosa

Generico marzo 2022
Angela Missoni con il Direttore di Positanonews, Avv. Michele Cinque

Generico marzo 2022
Milano, 25 febbraio 2022. Alberto Caliri saluta il pubblico dopo la sfilata moda Autunno Inverno 2022 2023. (Jacopo RauleGetty Images)

Commenti

Translate »