Quantcast

Meta, Giuseppe Tito: “Orgoglioso di rappresentare la Penisola Sorrentina in città metropolitana”

Più informazioni su

Meta, Giuseppe Tito: “Orgoglioso di rappresentare la Penisola Sorrentina in città metropolitana”. Lo spoglio delle elezioni per il Consiglio Metropolitano di Napoli ha visto la conferma del sindaco di Meta, Giuseppe Tito.

Hanno votato 1.446 su 1.493 aventi diritto, pari al 96,85%. Gli amministratori dei 92 Comuni dell’ex Provincia sono stati chiamati alle urne per eleggere i 24 consiglieri che, insieme al sindaco Metropolitano (il primo cittadino di Napoli Gaetano Manfredi) compongono il Consiglio Metropolitano del capoluogo partenopeo.

Il primo cittadino metese si dice “Orgoglioso di rappresentare la Penisola Sorrentina in Città Metropolitana”. Il sindaco Tito ringrazia coloro che lo hanno votato, riponendo nuovamente la loro fiducia in lui.

Ora un passo in avanti per l’unione dei comuni

Gli amministratori locali dei 92 Comuni della Città Metropolitana fino alle 22 di ieri hanno potuto esprimere la loro preferenza per eleggere i 24 consiglieri che, insieme al sindaco Metropolitano Gaetano Manfredi primo cittadino di Napoli, comporranno il Consiglio Metropolitano.

Ci sono 7 esponenti del Pd: Giuseppe Cirillo, Antonio Sabino, Giuseppe Tito, Marco Del Prete, Luciano Borrelli, Carmine Lo Sapio e Giuseppe Bencivenga. Sono 7 gli eletti anche per la lista Napoli Metropolitana: Dionigi Gaudioso, Ilaria Abagnale, Antonio Caiazzo, Sergio Colella, Giovanna Sorrentino, Giuseppe Sommese e Rosario Andreozzi. Tre invece quelli della lista del M5S: Salvatore Flocco, Salvatore Cioffi e Salvatore Pezzella. Due i rappresentanti di Forza Italia: Massimo Pelliccia e Salvatore Guangi. Uno ciascuno per Fratelli d’Italia, Giuseppe Nocerina; Lega, Domenico Alaia Esposito; Azione, Domenico Marrazzo; Grande Napoli, Luigi Grimaldi; per la lista di Catello Maresca eletto Vincenzo Cirillo.

Più informazioni su

Commenti

Translate »