Quantcast

Ischia, una chat erotica si trasforma in estorsione. Arrestata una 54enne del posto

Una chat erotica sfocia in estorsione. E’ avvenuto sull’isola di Ischia, nel comune di Casamicciola Terme. I Carabinieri hanno tratto in arresto una 54enne del posto, incensurata, che aveva intrapreso una relazione con un uomo sposato. Quest’ultimo, 57enne, era stato poi minacciato e costretto a pagare diverse somme di denaro per evitare che le sue foto hard finissero in rete. L’uomo e la donna avevano avuto in passato una relazione sentimentale chiusasi poi serenamente. Ma la chat erotica era iniziata quando l’uomo era oramai sposato. La relazione, nonostante vissuta in un ambiente ristretto come Casamicciola Terme, aveva tuttavia conservato quel carattere indispensabile della riservatezza.
Ma tra i due chi aveva da perdere era sicuramente il 57enne e la donna aveva, quindi, deciso di approfittarne minacciandolo chiedendo 15.000 euro per non pubblicare in rete i messaggi, le foto ed i video hard che lo ritraevano.
Il 57enne aveva inizialmente deciso di accettare consegnando 700 euro alla donna sperando in una pacifica risoluzione. Ma, come accade solitamente nei casi di estorsione, le minacce sono andate avanti.
Vistosi alle strette l’uomo si è rivolto ai Carabinieri della locale Stazione che sono riusciti a bloccare la donna a Lacco Ameno subito dopo che la vittima le aveva consegnato altri 300 euro in contanti. La 54enne si trova ora ristretta agli arresti domiciliari in attesa di giudizio nel quale dovrà rispondere del reato di estorsione continuata.

Commenti

Translate »