Quantcast

Incidente al lavoro e corsa all’ospedale: Casola dice addio a Ciro

Più informazioni su

Incidente al lavoro. Una lunga agonia di oltre 10 giorni per poi vedere il cuore del proprio caro cessare di battere. E’ questo il dolore a cui hanno dovuto far fronte i famigliari di Ciro Cioffi, il 57enne che ha recentemente perso la vita sul posto di lavoro poco tempo prima del pensionamento. Ciro si è spento all’ospedale del Mare, il nosocomio dov’era stato trasportato dopo aver riportato gravi traumi in seguito ad una caduta mentre era all’opera in un cantiere. Lo scrive Il Corrierino.

Le indagini

Il Pm di Torre Annunziata aveva predisposto un’autopsia sul suo corpo per verificare le cause dell’incidente mortale, avvenuto in un cantiere di Casola, comune di origine di Ciro. Al vaglio degli inquirenti anche le condizioni di sicurezza del cantiere.

I funerali

Il rito funebre si terrà proprio a Casola, nella giornata di domani alle ore 12:00, presso la parrocchia di San Salvatore. I tanti amici e parenti che lo hanno amato lo ricorderanno così, in attesa che emerga di più sulle dinamiche che hanno portato alla sua morte.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »