Quantcast

In Penisola Sorrentina il summit per il piano viabilità della Settimana Santa

In Penisola Sorrentina il summit per il piano viabilità della Settimana Santa. Dopo due anni di fermo dovuto alla pandemia ed alla conseguente emergenza sanitaria tornano le processioni della Settimana Santa in penisola sorrentina. In tanti attendevano questa bella notizia che apre uno spiraglio di speranza verso un ritorno alla normalità.

Trovata l’intesa sulle norme anti contagio, che dovranno seguire partecipanti ed organizzatori, sarà ora necessario decidere il piano viabilità per consentire lo svolgimento dei famosi cortei degli incappucciati che hanno da sempre caratterizzato la Penisola Sorrentina nel periodo pasquale.

Proprio a tal scopo, presto si terrà un summit al quale parteciperanno le arciconfraternite, le amministrazioni comunali ed i vertici delle forze dell’ordine. Bisognerà, infatti, capire se i percorsi tradizionali subiranno modifiche o resteranno invariati. Per evitare assembramenti, infatti, si ipotizza una possibile riduzione del tragitto, oppure evitare strade strette e vicoli.

Il prossimo 31 marzo, infatti, scadrà lo stato di emergenza, ma bisogna tener presente che il Covid non è definitivamente scomparso.

Commenti

Translate »