Quantcast

In Italia oggi inizia la Quaresima ma a Milano comincerà domenica prossima. Ecco perché

In quasi tutta Italia oggi è il Mercoledì delle ceneri, il giorno che segue l’ultimo di Carnevale, il martedì grasso, e in cui inizia il periodo di Quaresima. In quasi tutta Italia, tranne a Milano e nel resto della Diocesi ambrosiana dove il rito dell’imposizione delle ceneri si svolge il primo lunedì di Quaresima o, in deroga al principio che esclude forti gesti di penitenza di domenica, al termine delle messe della prima domenica di Quaresima. Fino a domenica a Milano è ancora carnevale, che si conclude difatti col cosiddetto Carnevalone, il sabato precedente.
Questo perché a Milano si segue il rito ambrosiano che, seguendo un’antica tradizione, conta i 40 giorni della quaresima partendo dal giovedì santo: andando a ritroso si ottiene che il giorno designato come inizio della quaresima cade proprio la sesta domenica prima di Pasqua. Di conseguenza il rito dell’imposizione delle ceneri si svolge il primo lunedì di Quaresima o, in deroga al principio che esclude forti gesti di penitenza di domenica, al termine delle messe della prima domenica di Quaresima.
Nel resto d’Italia invece si segue il rito Romano secondo il quale la fine della quaresima coincide con la Pasqua ed i quaranta giorni da contare a ritroso, per risalire all’inizio della quaresima, non tengono conto delle domeniche. Per tale motivo l’inizio della Quaresima cade nel mercoledì che precede la sesta domenica prima di Pasqua.
Quindi la Quaresima, che ricorda i 40 giorni che Gesù trascorse nel deserto, dura in realtà 44 giorni perché le domeniche (che sono quattro in questo periodo) non vengono conteggiate: il periodo di penitenza infatti “si interrompe” nelle domeniche, che ricordano il giorno della resurrezione di Gesù.

Commenti

Translate »