Quantcast

Housing Sociale a Sant’Agnello, notificato il decreto di sgombero alle 53 famiglie assegnatarie degli appartamenti

Sant’Agnello. Il Tribunale del Riesame di Napoli ha ordinato l’immediato sequestro preventivo dell’Housing Sociale sito in via Monsignor Bonaventura Gargiulo. Si tratta di un provvedimento immediatamente esecutivo che ha gettato nello sconforto tra le 53 famiglie assegnatarie degli appartamenti che non riescono ad uscire da quello che rappresenta un vero e proprio incubo. La Procura di Torre Annunziata ha concesso un termine di 30 giorni, a partire da oggi, per liberare le abitazioni «con avviso che in mancanza di procederà allo sgombero coatto».
E proprio oggi la Polizia ha notificato a tutti gli assegnatari il decreto di sgombero. Una situazione che stenta a trovare una soluzione e, nel frattempo, continua il calvario di 53 famiglie che si vedono private dell’abitazione dei propri sogni.

Housing Sociale a Sant'Agnello: disperazione, amarezza ed angoscia dopo il nuovo sequestro

Commenti

Translate »