Quantcast

Housing Sociale a Sant’Agnello “Irregolarità note al Comune”. Procede la battaglia giudiziaria. Iurillo “E’ la sconfitta di tutti”

Sant’Agnello ( Napoli ) . Housing Sociale a Sant’Agnello “Irregolarità note al Comune”. Procede la battaglia giudiziaria e l’attenzione dei media della costa di Sorrento , ma anche della Campania . Oggi su Metropolis in edicola si parla dell’amministrazione Sagristani ed in particolare degli uffici che, secondo i magistrati di Torre Annunziata, erano a conoscenza delle irregolarità. Procede intanto la battaglia giudiziaria, come pure ha detto Vincenzo Iurillo giornalista de Il Fatto Quotidiano,  sentito a Positanonews TV.  Da una parte Elefante con la società di costruzione , poi gli assegnatari, che potrebbero giocare la carta di essere stati acquirenti in buona fede, quindi cercando di ottenere almeno l’uso, che forse sarà concesso a casi estremi che pure ci sono . Il ricorso in cassazione con incidente di esecuzione , per evitare la data dello sgombero del 22 aprile, mentre l’udienza davanti al GIP è prevista per il 7 aprile. Una situazione davvero ingarbugliata dal punto di vista giuridico amministrativo , con pareri discordi sulla fattibilità dell’opera che viola le leggi urbanistiche della Regione Campania. Non ci mettiamo a fare qui i giuristi e gli urbanisti, cercheremo di riportare quello che verrà detto in udienza per informare al meglio oggettivamente e cercare di dare un servizio ai cittadini. L’assurdo è che si sia arrivati a costruire l’immobile e che persone hanno pagato, in molti casi con tutti i risparmi della vita, e poi è arrivata la scure del sequestro. E’ questo che risulta incomprensibile e angosciante, se non si conoscono i fatti per cui si è arrivati a questo.  “E’ la sconfitta di tutti”, ha dichiarato durante il TG di Positanonews TV, Vincenzo Iurillo “Quello che mi meraviglia è il silenzio della società civile e della politica”

Housing Sociale a Sant'Agnello: disperazione, amarezza ed angoscia dopo il nuovo sequestro

Commenti

Translate »