Quantcast

Guerra Ucraina-Russia: rapito il sindaco di Melitopol

Più informazioni su

Guerra Ucraina-Russia: rapito il sindaco di Melitopol. Il sindaco di Melitopol, Ivan Fedorov, è stato sequestrato nel centro della città mentre stava distribuendo aiuti umanitari alla popolazione. Lo ha annunciato sul suo canale Telegram il consigliere del ministro degli Interni Anton Gerashchenko, spiegando che il primo cittadino è stato rapito da un gruppo di dieci russi che gli hanno messo un sacchetto di plastica in testa. Il video è stato diffuso da Kirill Tymoshenko, direttore dell’ufficio della presidenza ucraina.

Il rapimento del sindaco di Melitopol “è il segno della debolezza dell’invasore che non ha trovato sostegno sulla nostra terra: loro ci contavano e raccontavano da anni come in Ucraina li avrebbero accolti con gioia. Invece non hanno trovato collaboratori che gli consegnassero le città e il potere e quindi sono passato al nuovo livello di terrorismo, cercando di liquidare i rappresentanti legittimi del governo”. Lo afferma in un messaggio il presidente ucraino Volodymyr Zelensky osservando che “evidentemente in Russia durante gli anni del potere autocratico le persone non sono più abituate al fatto che il sindaco è la persona scelta dai cittadini di una determinata città”.

Fonte Adnkronos

Più informazioni su

Commenti

Translate »