Quantcast

Formula 1, doppietta Ferrari e delirio rosso al GP del Bahrain.

Trionfo della rossa nel primo Gran Premio del Mondiale 2022. La scuderia di Maranello vince con  un grandissimo Leclerc, partito dalla pole, davanti al compagno di squadra Sainz.  Terzo Hamilton dopo una gara tutta in salita. Nel finale out le Red Bull di Verstappen e Perez.

ferrari barhain 2022

Parte il Campionato mondiale di F. 1 2022  con il Gp del Bahrain, 57 giri sul circuito di  Sakhir. Si riparte con Max Verstappen campione del mondo dopo il tiratissimo e polemico finale della stagione scorsa e con monoposto totalmente rivoluzionate dal nuovo regolamento.

Generico marzo 2022

La Ferrari si è dimostrata immediatamente la più competitiva la F1-75 che con Charles Leclerc ha conquistato, con un tempo di 1.30.558 , la pole position, al suo fianco il campione del mondo della Red Bull Max Verstappen, battuto di 123 millesimi dal monegasco. Terza l’altra rossa di Carlos Sainz, che nelle qualifiche ha mancato la prima fila tutta rossa per soli 6 millesimi. Quarta l’altra Red Bull di Sergio Perez, quinta la Mercedes di un deluso Lewis Hamilton, straordinaria sesta e settima l’Alfa Romeo di Valtteri Bottas e la Haas di Kevin Magnussen, entrambe motorizzate Ferrari.

Al semaforo verde il monegasco della Ferrari è scattato dalla pole-position e ha trionfato al volante della Ferrari.

Generico marzo 2022

Dopo la pole position ed una strabiliante partenza è ormai evidente che Cavallino Rampante è tornato a risplendere. Dopo due stagioni estremamente complicate, la Scuderia di Maranello ha costruito una monoposto finalmente vincente e in grado di strabiliare. Il monegasco della rossa, ha subito imposto il ritmo, difendendosi con maestria dagli attacchi della Red Bull del campione in carica.  L’alfiere della Rossa ha mantenuto la posizione al vertice e poi ha imbastito uno spettacolare duello con  il campione del mondo dopo il primo pit-stop.  Una gara allucinante quella della Ferrari, Charles Leclerc è stato sempre più veloce di Verstappen, sia con le soft sia, soprattutto, con le medie. Dopo il primo pit-stop l’olandese si è ritrovato in scia al monegasco grazie ad un undercut eccezionale.  I due hanno dato vita ad una lotta furibonda, con un doppio sorpasso-controsorpasso tra 17mo e 18mo giro che ha regalato grandissimo spettacolo,

Generico marzo 2022

l’olandese passava in fondo al rettilineo ma Leclerc restituiva il favore subito dopo. Il monegasco ha poi dominato il resto del Gran Premio e non ha tremato nemmeno nel finale, in occasione della ripartenza dopo il rientro della safety car chiamata in causa per portare fuori dal tracciato l’incendiata AlphaTauri di Pierre Gasly. Alla ripartenza Verstappen che già in precedenza aveva accusato problemi allo sterzo, si è dovuto ritirare a causa di una criticità con il sistema di recupero energia. Hamilton, in maniera insperata, si è ritrovato ad attaccare Perez,che è andato in testacoda a causa di un problema tecnico. Carlos Sainz è riuscito a mettere le proprie coperture davanti a quelle di Verstappen. A tagliare il traguardo al 57° giro uno strepitoso Charles Leclerc seguito dal  compagno di squadra Carlos Sainz.

Generico marzo 2022

Una spettacolare doppietta quella della Ferrari. Lo spagnolo era terzo, ma a tre giri dal termine, nel pieno del duello con Max Verstappen, ha approfittato del problema di affidabilità del Campione del Mondo e portarsi in seconda posizione.  A salire così sul terzo gradino del podio è stato così un incredibile Lewis Hamilton, che nell’ultimo giro ha beneficiato del testa coda e conseguente ritiro di Sergio Perez con l’altra Red Bull . Quarta l’altra Mercedes di George Russell. In top-10 anche Kevin Magnussen con la Haas (sorprendente quinto), Valtteri Bottas con la Alfa Romeo, Esteban Ocon con la Alpine, Yuki Tsunoda con la AlphaTauri, Fernando Alonso con l’altra Alpine e il cinese Guanyu Zhou (Alfa Romeo, primo punto in carriera

podio GP Barhain 2022

La soddisfazione del team di Maranello è stata davvero grande: la Ferrari è tornata in grande stile e la gioia del vincitore è incontenibile.Dopo la bandiera a scacchi Charles Leclerc si è lasciato andare in radio scaricando la tensione: “Andiamo! Andiamo! Dai! È esattamente come volevamo iniziare la stagione! Doppietta, baby!” La replica dal muretto: “Sei un grande!”. Poi l’intervento di Mattia Binotto: “Volevamo lottare, Charles. E tu l’hai fatto più di tutti, sei un campione. Veramente. Bravo!”. Carlos Sainz è apparso molto felice e allo stesso tempo determinato nel team radio a termine del GP. Per lo spagnolo un altro podio in Rosso che va a completare una doppietta che mancava da tantissimo tempo. Di seguito l’ordine d’arrivo del GP del Bahrain 2022 e la classifica della prima gara del Mondiale F1.

1 Charles LECLERC FerrariLEADER 3
2 Carlos SAINZ Ferrari+5.598 3
3 Lewis HAMILTON Mercedes+9.675 3
4 George RUSSELL Mercedes+11.211 3
5 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+14.754 3
6 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+16.119 3
7 Esteban OCON Alpine+19.423 3
8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+20.386 3
9 Fernando ALONSO Alpine+22.390 3
10 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+23.064 3
11 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+32.574 2
12 Lance STROLL Aston Martin+45.873 3
13 Alexander ALBON Williams+53.932 3
14 Daniel RICCIARDO McLaren+54.975 3
15 Lando NORRIS McLaren+56.335 3
16 Nicholas LATIFI Williams+61.795 3
17 Nico HULKENBERG Aston Martin+63.829 3
18 Sergio PEREZ Red Bull Racing– 3
19 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing– 4
20 Pierre GASLY AlphaTauri– 2

 

CLASSIFICA MONDIALE PILOTI F1 2022

  1. Charles Leclerc (Ferrari) 26
  2. Carlos Sainz (Ferrari) 18
  3. Lewis Hamilton (Mercedes) 15
  4. George Russell (Mercedes) 12
  5. Kevin Magnussen (Haas) 10
  6. Valtteri Bottas (Alfa Romeo) 8
  7. Esteban Ocon (Alpine) 6
  8. Yuki Tsunoda (AlphaTauri) 4
  9. Fernando Alonso (Alpine) 2
  10. Guanyu Zhou (Alfa Romeo) 1
  11. Mick Schumacher (Haas) 0
  12. Lance Stroll (Aston Martin) 0
  13. Alexander Albon (Williams) 0
  14. Daniel Ricciardo (McLaren) 0
  15. Lando Norris (McLaren) 0
  16. Nicholas Latifi (Williams) 0
  17. Nico Hulkenberg (Aston Martin) 0
  18. Sergio Perez (Red Bull) 0
  19. Max Verstappen (Red Bull) 0
  20. Pierre Gasly (AlphaTauri) 0

CLASSIFICA MONDIALE COSTRUTTORI F1 2022

  1. Ferrari 44
  2. Mercedes 27
  3. Haas 10
  4. Alfa Romeo 9
  5. Alpine 8
  6. AlphaTauri 4
  7. Red Bull 0
  8. McLaren 0
  9. Aston Martin 0
  10. Williams 0

 

Prossimo appuntamento domenica prossima  27 marzo sul circuito di Gedda in Arabia Saudita. Le gare in calendario dopo la cancellazione del GP della Russia sono al momento 22, con il GP di chiusura stagione che si terrà il 20 novembre ad Abu Dhabi. Miami ospiterà per la prima volta un Gran Premio, mentre per l’Italia l’appuntamento è doppio con il GP di Imola del 24 Aprile e il GP di Monza dell’11 Settembre. – 20 marzo 2022 – salvatorecaccaviello

Commenti

Translate »