Quantcast

Evento a Ravello con Valery Gergiev amico di Putin: il gruppo Idea Comune scrive al sindaco

Il gruppo consiliare “Idea Comune” di Maiori ha recentemente pubblicato un post sul profilo Facebook. Anche Positanonews ha affrontato questa mattina la vicenda della decisione di far esibire Valery Gergiev – direttore d’orchestra russo di fama internazionale, amico di Putin – nonostante le tensioni in corso tra Russia e Ucraina. Ecco cosa scrive il gruppo di Idea Comune con Salvatore Della Pace e Marco Cestaro.

Valery Gergiev è un genio della musica: quando dirige bastano le sue nude mani per donare all’anima la magia dei suoni. Eppure, non condanna l’aggressione della Russia in Ucraina. Ritiene l’artista che la sua amicizia con Putin non è in discussione. Eppure, in tutta Europa, le sue partecipazioni sono state cancellate: il suo silenzio appariva assordante.

Ravello, e solo Ravello, conferma invece la sua presenza: dirigerà così lo spettacolo di questa estate. Con pudore, con umiltà, Sindaco, ti chiediamo di cancellare la manifestazione del maestro Valery Gergiev, della prossima estate. Ravello, con la Costa d’Amalfi, è un minuscolo frammento di umanità; ma ci dobbiamo sentire tutti figli di quella terra martoriata e umiliata. La guerra porta solo morte e distruzione.

Chi è Putin?

Tra i terrazzamenti di Ravello, appartato nel suo rifugio, lo scrittore storico Antonio Scurati ha scritto: “…il piano imperialistico di Putin è manifesto da decenni; il suo dispotismo neo-zarista, fondato sulla violenza, sulla sopraffazione e su una cerchia di oligarchi corrotti e palesemente in conflitto con i valori democratici…”. Sono parole cesellate, definitive. Buon lavoro a te, Sindaco.

Maiori, 5 marzo 2022

Il gruppo Idea Comune

Salvatore Della Pace

Marco Cestaro

Commenti

Translate »