Quantcast

Donna ucraina riesce a tornare a Meta con le figlie, marito preso in guerra

Più informazioni su

Donna ucraina riesce a tornare a Meta con le figlie, marito preso in guerra. Una donna ucraina, che ora vive a Meta, in Penisola Sorrentina, insieme al marito ed alle due figlie, era andata nel suo paese d’origine a trovare la famiglia per una breve vacanza di tre settimane, mai si sarebbe aspettata che avrebbero vissuto una situazione drammatica e surreale come quella della guerra. Proprio mentre si apprestavano a vivere dei momenti di felicità e di spensieratezza insieme a quella parte della famiglia lontana, Putin ha deciso di aprire una delle pagine della storia più tristi di sempre.

Dalla testimonianza che ci hanno fornito, dopo ben cinque giorni di pullman, lei e le bambine sono riuscite a tornare a casa, in Penisola Sorrentina. Purtroppo, però, al marito non è stato permesso di ripartire, ma è stato preso in guerra.

Di seguito le foto reali della situazione in cui la famiglia si è ritrovata.

Più informazioni su

Commenti

Translate »