Quantcast

Da Vico Equense l’aggiornamento sull’emergenza Ucraina: le informazioni per i cittadini

Più informazioni su

Da Vico Equense l’aggiornamento sull’emergenza Ucraina: le informazioni per i cittadini. La guerra in Ucraina non ci permette di rallentare il passo. Al termine di una riunione con Amministrazione Comunale, Forze dell’Ordine, i parroci della comunità di Vico Equense e un coordinamento dei Medici di base, è stato fatto il punto della situazione, con l’obiettivo di coordinare i vari enti coinvolti nell’accoglienza dei profughi di guerra.

Alcune informazioni utili:

  • Tutti i cittadini che vorranno mettere a disposizione abitazioni e posti letto possono inviare una e-mail all’indirizzo di posta elettronica parrocchiasanticiroegiovanni@gmail.com comunicando la propria adesione. Sarà poi cura della Caritas parrocchiale, contattare successivamente i cittadini, in caso di necessità.
  • Qualora siano appena arrivati profughi sul territorio bisogna seguire poche semplici indicazioni: recarsi presso gli uffici della Polizia Municipale di Piazzale Siani. Saranno gli agenti ad occuparsi del censimento dei nuovi arrivi e di effettuare comunicazioni alla Questura di Napoli e al Distretto Sanitario Locale, che a loro volta convocheranno i profughi per sottoporli a test antigenico per Covid-19 ed eventualmente al vaccino. Sarà fornito loro un codice per poter accedere ai servizi primari di medicina generale.

𝗢𝗰𝗰𝗼𝗿𝗿𝗲 𝗳𝗮𝗿𝗲 𝗿𝗲𝘁𝗲 𝗲 𝗹𝗮𝘃𝗼𝗿𝗮𝗿𝗲 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝘁𝗲𝘀𝘀𝗮 𝗱𝗶𝗿𝗲𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗼𝗹𝗹𝗮𝗿𝗲 𝗹’𝗮𝗰𝗰𝗼𝗴𝗹𝗶𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝗿𝗶𝗳𝘂𝗴𝗶𝗮𝘁𝗶 𝗻𝗲𝗹 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗽𝗮𝗲𝘀𝗲, 𝘀𝗽𝗲𝗿𝗮𝗻𝗱𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝗹𝗲 𝘁𝗿𝗶𝘀𝘁𝗶 𝗻𝗼𝘁𝗶𝘇𝗶𝗲 𝗰𝗵𝗲 𝗴𝗶𝘂𝗻𝗴𝗼𝗻𝗼 𝗱𝗮𝗶 𝗰𝗼𝗻𝗳𝗶𝗻𝗶 𝗲𝘂𝗿𝗼𝗽𝗲𝗶 𝗳𝗶𝗻𝗶𝘀𝗰𝗮𝗻𝗼 𝗶𝗹 𝗽𝗶ù 𝗽𝗿𝗲𝘀𝘁𝗼 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗲.

Da Vico Equense l'aggiornamento sull'emergenza Ucraina: le informazioni per i cittadini

Più informazioni su

Commenti

Translate »