Quantcast

Da Atrani ad Amalfi: occhio alla truffa dei finti operatori Enel

Tra le città più colpite al momento risulta Amalfi. È proprio nell’Antica Repubblica Marinara che impazza il fenomeno dei falsi dipendenti Enel: alcuni ragazzi bussano alle porte dei cittadini della costiera amalfitana dicendo di essere dipendenti dell’ente che distribuisce energia elettrica, per tentare – presumibilmente – di affondare il colpo truffando i diretti interessati sottraendo dati sensibili, o addirittura intrufolandosi in casa con false giustificazioni. Tali soggetti sono stati già segnalati ai Carabinieri, che sono sulle loro tracce per le tentate truffe in altri paesi come Atrani e Conca dei Marini, oltre ad Amalfi. Gli anziani sono il target preferito dei truffatori, dunque è bene allertare i propri nonni, genitori o zii che ingenuamente rischiano di  diventare vittime della frode.

truffa enel

Commenti

Translate »