Quantcast

Costiera Amalfitana. Spara contro la caserma dei Carabinieri: arrestato

Costiera Amalfitana. Spara contro la caserma dei Carabinieri: arrestato.

Nella nottata i Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno tratto in arresto un uomo originario di Tramonti, già noto agli uffici, resosi responsabile di aver esploso alcuni colpi di fucile contro la caserma di Maiori, danneggiandone il citofono posto all’ingresso. Il folle gesto, avvenuto verso mezzanotte, è stato poi denunciato dallo stesso autore, che si è costituito facendosi trovare dai militari dell’Arma sul lungomare di Maiori. Per lui, vista la gravità del fatto, è scattato immediatamente l’arresto. Ora dovrà rispondere di porto abusivo di Armi e munizioni, detenzione illegale di armi e danneggiamento aggravato. Sul posto del fatto sono stati eseguiti i rilievi del caso, come concordato con la Procura di Salerno che sta coordinando le indagini. Al momento è esclusa la pista eversivo/terroristica. Ulteriori accertamenti in corso.

Costiera Amalfitana. Spara contro la caserma dei Carabinieri: arrestato

Commenti

Translate »