Quantcast

Bus in Costiera Amalfitana: ecco i rinforzi per gli studenti

Bus in Costiera Amalfitana: ecco i rinforzi per gli studenti. Ne parla Salvatore Serio in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano La Città di Salerno.

Buone notizie per studenti e pendolari della Costiera Amalfitana: sono state ripristinate le corse aggiuntive, eliminate alla fine del 2021, dopo i disagi che gli studenti della Divina hanno vissuto alla riapertura delle scuole, con gli autobus stracolmi e senza distanza di sicurezza tra i passeggeri. I sindaci della Divina hanno preso una posizione molto chiara, scrivendo al presidente della giunta regione Campania, Vincenzo De Luca, al quale hanno chiesto il ripristino delle necessarie corse aggiuntive. «Vecchi, atavici, cronici problemi che si protraggono nel tempo fino ai giorni nostri, sempre più incomprensibili in un contesto territoriale in cui si cerca in ogni modo di stare al passo con i tempi e offrire un’immagine sempre più significativa ed accattivante delle bellezze naturali ed ambientali e che risente, spesso, del grave peso dell’inadeguatezza di servizi come quello del trasporto pubblico – hanno scritto i sindaci della Costiera nella missiva a De Luca – Scene che potremmo definire, nei migliori dei casi, da terzo mondo». L’appello dei primi cittadini della Divina è stato accolto: ora sono state messe a disposizioni ulteriori corse per quanto concerne il trasporto pubblico. Potenziati, in particolare, i collegamenti sulle tratte Tramonti-Amalfi e Salerno-Positano, garantendo ai pendolari e agli studenti la possibilità di spostarsi lungo la Costiera in sicurezza.

Commenti

Translate »