Quantcast

Assalto agli alimentari anche in Costiera amalfitana e Salerno

Più informazioni su

Assalto agli alimentari anche in Costiera amalfitana e Salerno – Dalla Costa di Sorrento a quella d’ Amalfi fino al Cilento all’Agro Nocerino Sarnese, sembra che la guerra in Crimea sia qui, dopo il Covid ancora panico ingiustificato .

La psicosi da accaparramento di alimenti non risparmia nemmeno i consumatori salernitani.
La foto scattata nella giornata di oggi e postata sui social testimonia la situazione in uno dei tanti punti vendita della città di Salerno dove si è fatta razzia di pasta e non solo.

Da alcuni giorni si è scatenata una ingiustificata corsa agli acquisti. La gente teme di non trovare più alcuni alimenti come pasta e farina. Gli scaffali si stanno svuotando, non tanto a causa della guerra ma per paura dei continui aumenti di alcuni prodotti.

“Abbiamo una forza produttiva che ci fa dire che problemi ai supermercati non ci saranno, dobbiamo dare un messaggio di speranza e tranquillità ai cittadini perché in questo momento non ci sono motivi per fare l’assalto agli scaffali dei supermercati”.

Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli intervistato da Maria Latella a ‘Il caffè della domenica’ su Radio 24.
“Effettivamente ci sono materie prime che approvvigioniamo da alcuni paesi che sono in conflitto o molto vicini al conflitto, che hanno fatto scelte commerciali discutibili come l’Ungheria”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »