Quantcast

Antonino Di Palma nominato nel Consiglio Direttivo dell’Osservatorio per la Gestione dei Rifiuti della Regione Campania

Antonino Di Palma nominato nel Consiglio Direttivo dell’Osservatorio per la Gestione dei Rifiuti della Regione Campania. Per l’architetto di Vico Equense, che è direttore tecnico di Terra delle Sirene, la società in house del Comune di Massa Lubrense che si occupa del ciclo dei rifiuti, arriva un prestigioso riconoscimento. Il decreto di nomina è stato pubblicato in questi giorni dalla Giunta Regionale della Campania.

Antonino Di Palma è stato selezionato attraverso l’esame del suo corposo curriculum nella qualità di: “Esperto di gestione ed amministrazione dei servizi pubblici locali ed in particolare di gestione del ciclo integrato dei rifiuti – Amministrazione e gestione dell’ambiente”.

L’Osservatorio Regionale per la Gestione dei Rifiuti (ORGR) è una sorta di comitato tecnico scientifico nel campo dei rifiuti ed il principale organo consultivo della Regione Campania in questo settore.

L’ architetto Di Palma, insieme con altri due professionisti affiancheranno nel Consiglio Direttivo l’Assessore Regionale all’Ambiente Fulvio Bonavitacola, il Presidente della Commissione  all’Ambiente del Consiglio Regionale on. Giovanni Zannini, il Direttore Generale all’Ambiente della Giunta Regionale Michele Palmieri, il Direttore Generale dell’ARPAC Stefano Sorvino e cinque rappresentanti delle associazioni ambientaliste e dei consumatori. La durata dell’incarico è di quattro anni.

“Nonostante la sua proverbiale modestia, l’architetto Antonino Di Palma, è uno dei maggiori esperti di raccolta differenziata nel centro-sud Italia      -commenta  il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli- il prestigioso incarico ricevuto dalla Regione Campania è sicuramente meritato ed è il frutto del suo costante e fruttuoso impegno nei servizi ecoambientali del territorio di Massa Lubrense svolti con la società Terra delle Sirene”:

“Sono molto contenta della nomina di Antonino Di Palma nell’Osservatorio per la Gestione dei Rifiuti della Regione Campania            -sottolinea Sonia Bernardo Assessore all’ecologia.- In questi anni l’architetto Di Palma ha dimostrato sul campo di essere un profondo conoscitore della materia ed è stato un interlocutore affidabile e qualificato nel servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta. Un impegno che con la collaborazione dei cittadini ha portato questo comune a sfiorare l’80% di raccolta differenziata con una qualità altissima dei rifiuti differenziati che ci viene riconosciuta dagli organismi di certificazione. Sono molto riconoscente ad Antonino Di Palma per l’aiuto ed il sostegno che ho avuto come assessore in questi anni, il suo impegno va oltre l’orario di lavoro ed è autentica passione verso il territorio e l’ambiente”.

Commenti

Translate »