Quantcast

Al teatro Tram “La risposta di Ofelia” di Viola Di Caprio

Napoli – “La risposta di Ofelia” di Viola Di Caprio sarà di scena da giovedì 3 a domenica 6 marzo al teatro TRAM, testo scritto, diretto e interpretato da Viola Di Caprio. La rappresentazione a Napoli dell’opera, selezionata al Roma Fringe Festival 2021, sarà rappresentata nella sala di via Port’Alba diretta da Mirko Di Martino. Ofelia è una ragazza che abita un castello di cui conosce solo la sua stanza, che è un luogo incantato dove passa il suo tempo, tra fiori e personaggi immaginari. A sua insaputa, in quel castello, si svolge il dramma shakespeariano dell’Amleto, cui lei non prende parte. Nulla le viene comunicato da Amleto, in merito alla visione dello spettro, che pone fine alla loro storia e dà inizio alla tragedia; nulla le si dice sulla morte del padre. Non ha status Ofelia, è una donna senza marito, senza figli, presto senza padre, che riceve solo veti come unica forma di dialogo che la veda in qualche modo coinvolta. Ma in quella stanza, forte della memoria della madre (Fata), un personaggio stravagante, forse frutto della sua stessa immaginazione, che le dà coraggio e ascolto, capisce di avere diritto di replica; capisce di non voler far parte di un mondo che la relega al silenzio e all’obbedienza. Alla realizzazione de “La risposta di Ofelia” hanno collaborato gli attori Yuri Grandone, Luca Tavernier e Miha Bezeljak che hanno prestato la voce rispettivamente al re Amleto, a Polonio e a Laerte. Al M° Edoardo Pepe invece si deve la composizione di una ninna nanna e una filastrocca per Ofelia; Sabina Lembo ha curato la scena infiorata e Simone Massucci ha lavorato all’editing del video e Francesca Marchionni con il ruolo di tecnica/fonica.

Viola Di Caprio, classe 1978, specializzata in commedia dell’arte, teatro fisico e caratterizzazioni, con il testo “Monologo schizofrenico” vince, nel 2018, una menzione speciale al Premio Sipario Autori italiani. Nel 2020 viene insignita del primo premio come miglior attrice al Roma Fringe Festival.

A cura di Luigi De Rosa

Link teatro Tram Napoli: https://www.teatrotram.it/

Generico marzo 2022
Ophelia (1851) di John Everett Millais

Commenti

Translate »