Quantcast

Al Comunale non si passa

Il Vico continua a stupire. Al “Comunale” infatti, anche la corazzata Scafatese è andata più volte in difficoltà al cospetto dei “ragazzi terribili” di Mister Ferrara. Nella prima frazione, la terza forza del campionato rimane con la testa negli spogliatoi e Guidoni è scatenato. Il numero 9 crea il panico nella difesa ospite e va vicino alla rete per ben tre volte, colpendo anche un palo al 22′. Dopo una prima mezz’ora di sfuriate azzurro-oro però, la Scafatese prova a portarsi in avanti e lo fa in maniera terribilmente concreta. Al 38′, Malafronte, dopo aver sfiorato il goal pochi minuti prima, riesce a portare in avanti i suoi dopo aver chiuso una grande triangolazione con De Vivo. Nella seconda frazione, la Scafatese prova a chiuderla, ma Malafronte prima e Balzano poi, non riescono ad impensierire Cetrangolo. Il raddoppio non arriva, gli azzurro-oro prendono coraggio e al 77′ Sannino, con un tiro dalla traiettoria beffarda, supera Cappuccio, firmando il pareggio e facendo impazzire di gioia compagni e tifosi. Negli ultimi disperati assalti della Scafatese, Cetrangolo blinda il risultato con un grande intervento sul colpo di testa a botta sicura di Malafronte. Il risultato finale ha sancito definitivamente una realtà molto scomoda. Al “Comunale” è difficilissima per tutti!

Commenti

Translate »