Quantcast

Vietri sul mare premia le sue eccellenze

Sono stati premiati ai Salesiani di Vietri sul Mare (SA) per la festa liturgica di San
Giovanni Bosco e per il premio cultura i laureati e diplomati di Vietri sul Mare col massimo dei voti del 2021. Un premio
giunto alla quarta edizione. per dare testimonianza ed il buon esempio ai più giovani
che, come diceva Don Bosco, vale più di ogni predica. A presiedere la cerimonia l’arcivescovo di Amalfi S.E. Mons. Orazio Soricelli, don Mario Masullo parroco di Vietri sul Mare, che con Don Lek padre Salesiano hanno concelebrato la SS. Messa,
il Sindaco del comune di Vietri sul Mare Giovanni De Simone , compiaciuto e con un pizzico di orgoglio per i risultati dei propri concittadini e concittadine ha
affermato <> e Cesare Marciano Presidente dell’Unione ex-allievi
Salesiani di Vietri sul Mare “Pietro Filoselli” che ha indetto il premio. I premiati sono stati:
Di Giovanni Federica Laurea in Governance dell’emergenza,
Nicola Stabile Laurea in Scienze delle
Comunicazioni, Fortuna Imparato Laurea in Canto Lirico, Arianna Caputo Laurea in Ingegneria Meccanica,
Vincenzo Lambiase Laurea in Ingegneria Elettronica, Martina Vasaturo Laurea in Chitarra Classica, Vincenza
Fiorillo Laurea in Scienze Infermieristiche, Alessia Esposito Liceo Classico, Nicolao Francesca Liceo Scientifico,
Francesca de Sanctis Liceo Classico, Elvira Stabile Liceo Scientifico, Rosanna Vasaturo Liceo Scientifico. Il
premio è consistito in una maiolica con raffigurato un asinello in stile naif realizzato dalle Ceramiche Solimene
Arte e Tradizione Vietrese ed il libro “Da 60 anni con Don Bosco” di Aniello Tesauro. L’asinello, simbolo
vietrese della ceramica è stato scelto anche perché è una figura ricorrente nella vita di Gesù dalla natività,
alla fuga in Egitto, all’ingresso in Gerusalemme.
Antonio Di Giovanni

Vietri sul mare premia le sue eccellenze.

Commenti

Translate »