Quantcast

Un Massa Lubrense stanco stende l’Atletico Pagani

Un Massa Lubrense stanco stende l’Atletico Pagani. Al Cerulli di Massa Lubrense, nel pomeriggio di ieri, è andata in scena una partita sottotono: i nerazzurri, che solitamente sono abituati a mostrare un bel gioco di squadra, hanno portato il risultato a casa grazie all’azione del singolo. Marino la sblocca alla fine del primo tempo e regala alla compagine costiera i tre punti agognati e, ancora una volta, l’imbattibilità nella competizione. “Salviamo solo il risultato” afferma il dirigente del Massa e, in effetti, per qualche club di serie A “il risultato è l’unica cosa che conta”. In questo caso la vittoria contro il Pagani permette di allungare sul San Vito Positano in attesa di sapere cosa accadrà ad Angri questo pomeriggio contro il Victoria Marra.

 

Massa Lubrense: Miccio, D’Esposito A. (59′ De Stefano), D’Esposito R., Veniero, Alfano, Breglia, Vacca, Vanacore (95′ De Rosa), Marino (55′ D’Alesio), Attardi, Rapicano (82′ Amuro). A disposizione: Armano, Cappiello, Iaccarino, Somma, Verde. Allenatore: Aiello

Atletico Pagani: Vitiello, Mariscano, Gallo (92′ Di Palma), Minauda, Saldamarco, Allegretti (94′ Paladino), Forino (86′ Pappacena), Galasso, Somma, Marrazzo (86′ Avino), Colanuono. A disposizione: Raiola, Todisco, Di Franco, Montuori, Russo. Allenatore: Gargiulo

Arbitro: Giorgio Guarino di Avellino

Marcatori: 22′ Marino (ML)

Ammoniti: Rapicano, Vacca (ML), Galasso, Pappacena, Somma (AP)

Espulsi: 68′ Saldamarco (AP)

Commenti

Translate »