Quantcast

Salerno , raffica di multe per uso improprio di contrassegno invalidi, controlli anche a Piano di Sorrento e Penisola Sorrentina

Salerno , raffica di multe per uso improprio di contrassegno invalidi, controlli anche a Piano di Sorrento e Penisola Sorrentina . Da quando le auto munite con contrassegno di invalidità non pagano sulle strisce blu stanno aumentando le richieste e anche le auto in sosta a quanto pare. Controlli in Penisola sorrentina , ma siamo a pochi casi rispetto alle città Il personale del Reparto Motociclisti della Polizia Municipale di Salerno, diretti dal Comandante Rosario Battipaglia, nell’ultimo periodo, coordinati dal Capitano Natale Brancaccio, ha iniziato una fitta serie di controlli al fine di individuare le persone dedite ad un uso improprio del permesso invalidi, sostando negli stalli a loro dedicati.
La gran parte delle persone sanzionate erano solite parcheggiare, senza che gli stessi veicoli fossero asserviti realmente alla disponibilità dei “diversamente abili”.
Diversi trasgressori occupavano tali posti, semmai, per potersi recare a lavoro o semplicemente fare altro.
In tale ambito, infatti, a seguito del controllo di alcune zone del centro, in particolare piazza della Concordia, sono stati elevati:
– nr.18 verbali per uso di contrassegni altrui, scaduti o intestati a persone decedute;
– nr. 4 sanzioni a veicoli che non esponevano il contrassegno;
– nr.6 permessi ritirati perché intestati a persone decedute o scaduti;
– nr.116 punti decurtati dalle patenti di guida;
– una persona è stata deferita all’Autorità Giudiziaria in quanto esponeva contrassegno
contraffatto (lo stesso veniva sequestrato penalmente);
– nr.2 le informative all’Autorità Giudiziaria.
I controlli proseguiranno e saranno allargati ad altre zone della città

Commenti

Translate »