Quantcast

Sabato 5 febbraio tutti al Monte Faito… a piantare 60 abeti! L’iniziativa del WWF Terre del Tirreno

Il WWF Terre del Tirreno – informa il Presidente Claudio d’Esposito – al termine delle festività natalizie ha lanciato una campagna dal titolo “Dopo l’Epifania non gettarlo via” nell’ottica di recuperare i tanti alberi di Natale utilizzati per gli addobbi.
L’invito era quello di consegnare i piccoli abeti (Abies picea) sopravvissuti, ancora in buono stato e con l’apparato radicale vivo, con l’impegno dei volontari del WWF a riportarli nel loro habitat naturale, ovvero in alta quota.
L’iniziativa ha avuto un ottimo successo e sono stati recuperati ben sessanta abeti!
Oltre a numerosi cittadini, ha aderito all’iniziativa anche il “Grand Hotel Vittoria” di Sorrento consegnando decine di alberelli da “liberare” in natura.
Le piante verranno messe a dimora domani, sabato 5 febbraio, per permettere alle piante di attecchire con l’arrivo della primavera e dei primi caldi.
Da un sopralluogo sul Faito col Parco Regionale dei Monti Lattari, che ha rilasciato l’autorizzazione alla piantumazione, sono stati individuati tre siti idonei ad ospitare gli esemplari di abete recuperati.
L’invito a partecipare è aperto a tutti dalle ore 10.30 fino alle 16.00. L’appuntamento è davanti all’ingresso del Centro Sportivo.
I siti individuati sono nei pressi: sotto la “discarica della vergogna”, dietro il centro sportivo (lato ovest) e sulla collinetta presso i ruderi dello chalet Giusso.
Il meteo sabato prevede nuvoloso, ma il vento di scirocco farà alzare le temperature.
E Claudio d’Esposito aggiunge: «Vi aspettiamo numerosi e in forma … per zappare!
P.S. Chi può portasse con sé una tanica con acqua».

Sabato 5 febbraio tutti al Monte Faito… a piantare 60 abeti! L’iniziativa del WWF Terre del Tirreno

Commenti

Translate »