Quantcast

Positano: entrato in vigore il green pass anche alle Poste

Più informazioni su

Positano: entrato in vigore il green pass anche alle Poste. Da oggi, martedì 1 febbraio 2022, sono entrate in vigore le nuove regole del Green Pass. Nell’ultimo decreto l’esecutivo, inoltre, è stato deciso di estendere l’utilizzo della Certificazione (quella base) agli uffici pubblici, in banca, alle Poste e nei negozi, a esclusione di quelli dove si vendono beni considerati essenziali. Tra questi rientrano gli alimentari, ma anche quelli dove è possibile acquistare prodotti igienico sanitari o le farmacie. Già da un paio di settimane è diventato obbligatorio almeno il Green pass base per l’accesso ai servizi alla persona come parrucchieri, barbieri e centri estetici. Norme che sono in vigore da tempo per i ristoranti ed i mezzi pubblici.

Anche nelle Poste a Positano, la perla della Costiera Amalfitana, infatti, è necessario esibire la certificazione verde. Questo, però, viene verificato direttamente nel corso della parte informatica e non all’ingresso. Non c’è nessuno che controlli nel momento in cui si entra. Quando di va a svolgere l’operazione, è necessario presentare il Green Pass, altrimenti il sistema non fa accedere a nessuna operazione, neanche a quelle più banali. Insomma, qualsiasi richiesta di faccia alle Poste, al momento, vede necessario il Green Pass per poter accedere e finalizzare l’operazione. Insomma, si deve necessariamente avere con sé il Green Pass, anche soltanto per pagare i bollettini.

Molto bravi e preparati gli operatori alla cassa, costretti a far fronte ad una novità.

Più informazioni su

Commenti

Translate »