Quantcast

Piano di Sorrento, il vicesindaco Iaccarino sulla riunione degli assessori al turismo: “Necessario un nuovo incontro più inclusivo” AUDIO

Giovanni Iaccarino: «Mi preme fare un chiarimento sull’articolo in merito alla polemica anche nei confronti degli assessori al turismo della penisola sorrentina che si sono incontrati il 18 gennaio nella sala consiliare del Comune di Sant’Agnello. Ci siamo visti su invito di alcune sigle della filiera turistica ed ovviamente abbiamo apprezzato la proposta di ragionare su questioni anche di ampio respiro riguardo al territorio ed a tutte le problematiche legate al turismo, soprattutto tenendo conto anche di questa difficile crisi legata in particolare alla pandemia. Anche noi in quella sede sapevamo – ed era consapevolezza di tutti i presenti – che era solo un modo per cominciare perché noi stessi siamo stati i primi a rilevare che mancavano altri soggetti importanti di questo tavolo e che se ci fosse stato un altro incontro (come probabilmente ci sarà il 18 febbraio) debba essere inclusivo perché non si possono tenere fuori realtà importanti in un momento come questo. Quindi noi stessi dicemmo che era necessario allargare il tavolo pur apprezzando, sia nel merito che nei contenuti, tutti i suggerimenti e le proposte nati in una discussione che abbiamo avuto. Era, quindi, solo un momento interlocutorio con la consapevolezza che c’è la necessità di allargare questo tavolo e mi auguro che tutti lo facciano con uno spirito costruttivo e non di rivalsa perché in questo momento abbiamo bisogno di unità e compattezza per affrontare la grave crisi che soprattutto va a colpire i nostri lavoratori del settore turistico. Questo è lo spirito con il quale Piano di Sorrento ha partecipato e così intendiamo procedere anche per il futuro».

 

Commenti

Translate »