Quantcast

Piano di Sorrento, addio al bocciodromo. Con la famiglia Mazzola è stato un centro sociale e culturale, ora è abbandonato foto

Piano di Sorrento, addio al bocciodromo. Con la famiglia Mazzola è stato un centro sociale e culturale, ora è abbandonato.  E’ davvero con amarezza che questa mattina abbiamo appreso che la famiglia Mazzola ha lasciato la gestione del bocciodromo carottese. Un luogo dove abbiamo passato dei bei momenti e siamo sempre stati accolti con gentilezza e cortesia. Con evidenti grandi sacrifici si organizzavano tanti eventi, corsi di yoga e di ballo, tenuti con grande professionalità da Eliana  , ma erano sopratutto belli i  momenti di convivialità e socialità . C’erano anche tanti progetti per riqualificarlo che non sono andati avanti, ora il capannone stesso rischia di andare a pezzi. Stamattina si è parlato di richiesta di finanziamenti , con la possibilità di realizzare anche parcheggi, ma sarebbe necessario intervenire con urgenza perlomeno per un controllo da parte dell’ufficio tecnico. Per l’occasione ringraziamo la famiglia Mazzola per quello che ha fatto

Commenti

Translate »