Quantcast

Napoli si prepara al rinnovo del Consiglio Metropolitano. Sono 157 i candidati in corsa

Napoli. Il prossimo 13 marzo si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio Metropolitano di Napoli. In corsa bel 157 candidati divisi in 11 liste. A scegliere la composizione dell’aula saranno i 1.543 elettori, tra sindaci e consiglieri comunali, chiamati al voto in rappresentanza dei cittadini dei loro territori.
Nessun simbolo di partito tra le fila del centrosinistra, neppure quello del Pd che ha fatto un passo indietro per sostenere le due civiche della coalizione di Gaetano Manfredi, attuale sindaco di Napoli e della Città metropolitana. Il centrosinistra è rappresentato, quindi, dalle due liste civiche “Progressisti e riformisti” e “Napoli metropolitana”, mentre il Movimento 5 Stelle scende in campo in solitaria e senza il simbolo con “Territori in Movimento”.
Spaccato il centrodestra, diviso su più correnti. Da una parte ci sarà “Progresso e Legalità” di Catello Maresca, mentre “Napoli al Centro” sarà espressione dei partiti di Clemente Mastella, Giovanni Toti e Lega. Dopo un primo silenzio che ha lasciato gli elettori con il fiato sospeso, sono arrivate le altre liste del centrodestra: Fratelli d’Italia, “I territori in Azione”, “Grande Napoli”, Forza Italia e “Comuni protagonisti”.

Commenti

Translate »