Quantcast

Napoli, se non puoi vincerla va bene il pareggio

Se non puoi vincerla, va bene il pareggio. Al Maradona questa sera il Napoli voleva vincerla contro la capolista Inter, un po’ per dimostrare di essere in grado di fare il “colpaccio” con la rosa quasi al completo e un po’ per effettuare il sorpasso in classifica. Un buon primo tempo degli azzurri e la rete di Insigne, su un rigore procurato da Osimhen, lasciava ben sperare, ma a inizio ripresa qualcosa è andato storto: un colpo di testa di Dzeko carambola su Di Lorenzo e la palla finisce nuovamente tra i piedi di Dzeko, che insacca nell’unico buco lasciato libero da Ospina. L’Inter prende coraggio ma il Napoli difende bene. A dieci minuti dalla fine dentro Mertens, Juan Jesus e Ounas per Osimhen, Zielinski e Fabian Ruiz, stremati dalla stanchezza. Il risultato rimane invariato: 1-1  tra Napoli e Inter con l’occhio ai risultati di domani e la testa alle rispettive coppe!

Commenti

Translate »