Quantcast

Italia Nostra – L’ex magistrato Aldo de Chiara al fianco del presidente Massimo Maresca

Napoli – Il Consiglio regionale della Campania di Italia Nostra il 18 febbraio ha votato la copertura delle cariche ancora vacanti. Sono stati eletti  all’unanimità: Vicepresidenti, Raffaella Di Leo e Luigi De Falco; Segretario esecutivo, Luigi de Lisio; Responsabile Educazione, Maria Rosaria Iacono. Il Consiglio regionale ha quindi deciso di eleggere il dott. Aldo de Chiara Presidente onorario di Italia Nostra Campania. Il dott. Aldo de Chiara, ex magistrato ed ex procuratore generale vicario presso la Corte d’appello di Salerno, attualmente consulente della Commissione parlamentare Antimafia, è stato premiato nel 2019 da Italia Nostra con il Premio Umberto Zanotti Bianco, il premio che l’Associazione assegna ogni due anni ai servitori della Stato, che si sono distinti per impegno e capacità per il Patrimonio culturale e il Paesaggio italiano. Figura esemplare di magistrato che ha dedicato la sua carriera alla lotta contro la criminalità organizzata e contro l’abusivismo edilizio in Campania, da sempre punto di riferimento di Italia Nostra e tutte le associazioni impegnate contro l’illegalità, la sua azione si è dispiegata nell’interesse pubblico. Negli anni del post-terremoto del 1980, in particolare, la sua opera di contrasto all’abusivismo edilizio è stata di fondamentale importanza: è possibile affermare che non esiste pressoché sentenza di condanna di quegli anni che non porti la sua firma. A novembre 2022 scadrà il triennio del regionale Campania, prima di allora però incalzano alcuni difficili appuntamenti istituzionali e il Consiglio ha ritenuto in tal modo rafforzare il sostegno al suo presidente Massimo Maresca, e al Segretario regionale Francesco Santoro, ai quali è stata rinnovata ampia fiducia.

a cura di Luigi De Rosa

Generico febbraio 2022
Dott. Aldo de Chiara,Presidente onorario di Italia Nostra Campania.

Italia Nostra Sezione sorrentina: https://www.italianostra.org/sezioni-e-consigli-regionali/campania/sorrentina/

Commenti

Translate »