Quantcast

Il Senegal batte l’Egitto ai rigori e vince la Coppa d’Africa, Koulibaly torna contento nella “sua” Napoli

Il Senegal vince la Coppa d’Africa per la prima volta nella sua storia, battendo l’Egitto ai rigori. Si arriva ai supplementari: Mané nel primo tempo ha l’occasione di portare in vantaggio i suoi, ma sbaglia clamorosamente un rigore. Il Senegal ha il possesso palla, domina i primi 45′, mentre l’Egitto reagisce con il contropiede, ma le reti restano bianche. Nel secondo tempo sono gli ospiti a rendersi più pericolosi con un paio di occasioni, ma si arriva sullo 0-0 fino al 120′. Sul dischetto Koulibaly non sbaglia e stavolta neanche Mané, l’Egitto ne sbaglia 2 e Salah non ha il tempo di tirare. 4-2 il risultato finale. Pronto subito il Napoli che, attraverso i social, elogia il difensore N26, che nei prossimi giorni rientrerà alla corte di mister Spalletti. La festa anche a Napoli

Koulibaly

Commenti

Translate »