Quantcast

Il gruppo consiliare “Insieme per Massa Lubrense” segnala lo stato pietoso e pericoloso delle arterie stradali cittadine

Il gruppo consiliare “Insieme per Massa Lubrense” pone l’attenzione sullo stato di incuria e degrado di molte arterie stradali: «Il nostro gruppo consiliare “Insieme per Massa Lubrense” sta segnalando costantemente e nel modo più disparato (interrogazioni, protocolli, pec…) lo stato pietoso e pericoloso delle arterie stradali del territorio. L’assenza di interventi manutentivi, per troppo tempo rinviati, ha notevolmente contribuito a questa pietosa situazione.
Occorrere, senza indugio alcuno, mettere mano al ripristino e alla messa in sicurezza non solo di via Partenope (al momento interessata dai tanto attesi lavori), ma di gran parte della rete viaria comunale.
In questo modo si renderebbe sicuro il transito per automobilisti e pedoni e allo stesso tempo si eviterebbe lo spreco di quelle risorse economiche che al momento occorrono per risarcire le vittime dei sinistri stradali che muovono causa al Comune. In aggiunta, l’importante ritorno di immagine per una località turistica come Massa Lubrense.
Buche, avvallamenti e cedimenti sono ormai una costante. Un ente che non riesce a manutenere le sue strade, a mettere in sicurezza tanto la segnaletica orizzontale quanto quella verticale, a sostituire regolarmente il suo arredo urbano, non è soltanto inutile, ma persino odioso agli occhi di quanti vivono quotidianamente la nostra amata e dissestata terra.
Per offrire un quadro nitido delle urgenze manutentive delle nostre strade, abbiamo redatto un piccolo elenco, già trasmesso al sindaco e all’assessore alla Manutenzione:
– via Arolella;
– via Sant’Aniello Vecchio;
– via Monticello;
– via Bozzaotra;
– via Pacifico;
– via Cristoforo Colombo;
– via Mortelle;
– via Villaggio di Caso;
– via Leucosia;
– via Deserto;
– corso Sant’Agata;
– via San Nicola;
– via Nastro Azzurro;
– via San Vito;
– via Grottone;
– Via Fontana di Nerano;
– via Cantone;
– via Palmento;
– via Sanconcielo;
– via Regina Margherita;
– via Colli d’Acquara.
Segnalare non vuol dire far polemica, ma pungolare un’amministrazione che su molti temi, tra i quali quello della manutenzione del territorio, si è dimostrata inerte, anzi del tutto latitante.
Tuttavia, per avere una panoramica chiara delle maggiori criticità che affliggono le arterie stradali di Massa Lubrense, ci occorre l’aiuto di tutti i massesi. Scriveteci in privato sui nostri social Instagram e Facebook, oppure alla mail: comunicazione.insiemepermassa@gmail.com. Il nostro gruppo Consiliare provvederà a trasmettere le vostre istanze nelle sedi Istituzionali.
In questo modo possia,o costantemente segnalare all’ente le maggiori urgenze manutentive, tenendo accesi i riflettori sull’importanza di garantire non solo il decoro delle strade, ma soprattutto la sicurezza a quanti le percorrono. Perciò, invitiamo i nostri amministratori ad agire con tempestività. Massa Lubrense non può continuare a subire il peso dell’inerzia e la mancanza di una visione programmatica tanto di corto quanto di lungo periodo».

Il gruppo consiliare “Insieme per Massa Lubrense” segnala lo stato pietoso e pericoloso delle arterie stradali cittadine

Commenti

Translate »