Quantcast

Eboli, Creta tragica per Piero, ora c’è un libro

Più informazioni su

Il bello della vita; i guai della vita;
ci sono momenti che credi che sia finita, ma poi salvi la pelle, forse non era giunta la tua ora; vacanze, sole; passeggiate, feste; e crak; ti salta l’aorta; finisci vicinissimo a morire.

Nel libro di Vito Chiagano “Redivivere”, Creta 2012, riflessioni e considerazioni sulla singolare vicenda di Piero (D’Orsi) sopravvissuto a prescindere, Edizioni Il Saggio di Eboli; è il racconto di un dramma finito bene; bisogna dire che la Sanità dell’Isola di Creta,ha dato il meglio di se; il giuramento di Ippocrate applicato alla lettera.

Creta, bellissima, pittorescha; musei, una delle isole più belle della Grecia; mare pazzesco, con spiagge come Elafonissi; ” la storia di Piero che racconto , per la loro singolarità, rappresentano una riflessione”, scrive nella prefazione l’ autore Vito Chiagano; drammatico il capitolo sulla crisi cardiaca; “faccia sofferente, pallida, si teneva il petto; mentre gioia; musica, abbracci; alla notizia che Piero era uscito dal coma. Evvai!

Giovanni Farzati

Più informazioni su

Commenti

Translate »