Quantcast

Dopo il successo di “Evangelio” a Positano i ringraziamenti di Paolo Marrone fotogallery

Più informazioni su

Dopo il successo di “Evangelio” a Positano i ringraziamenti di Paolo Marrone

Ho vissuto ogni istante di questa emozionante avventura chiamata Evangelio e ci tengo a ringraziare chi con me l’ha condivisa.
Comincio con Nello, il nostro capitano, che ci ha coinvolto e guidati con pazienza e competenza nei lunghi mesi di prove. Poi Don Danilo che ci ha accolto nella sua chiesa che e’ diventata un po la nostra casa e ha cantato con noi con entusiasmo e passione. Poi Bartolo, Anna, Stefania, i nostri costumisti che sono stati al nostro fianco, dietro le quinte e la Parrocchia di S. Maria delle Grazie che di questi favolosi costumi del presepe vivente di Montepertuso e’ la custode. Poi il Comune di Positano, che ha creduto nel nostro progetto e non ci ha fatto mancare il suo supporto. Poi il Maestro Guido Cataldo autore di queste musiche fantastiche e che ieri era li in prima fila ad ascoltarci e le cui lacrime di gioia a fine spettacolo sono state il piu’ grande attestato di stima che potessimo avere. Poi Giuseppe Di Martino che con le sue foto ha dato vita alle nostre emozioni Poi il nostro pubblico, accorso numeroso, nonostante il Covid, che ha risposto con entusiasmo e calore alla nostra performance. Segno del gran cuore di Positano che non fa mai mancare il suo sostegno ai suoi figli. Infine ringrazio tutti i componenti del cast di Evangelio, per averci creduto e non aver mai mollato fin dalla comparsa a settembre della locandina con la quale si faceva appello alle voci di buona volonta’ di partecipare a questa iniziativa. Sono felice di aver risposto a quell’appello, perche’ ho trascorso momenti indimenticabili in vostra compagnia e mi avete dimostrato che nulla e’ impossibile se ci si crede. Molti altri sarebbero da ringraziare, perche’ sul nostro cammino abbiamo incontrato molte persone generose e disponibili, ma ho gia’ scritto troppo e quindi non mi resta altro che ringraziare anche chi ha avuto la costanza di leggere questo post fino alla fine.

Noi tutti ringraziamo Paolo e tutto il gruppo , e Positanonews vi starà sempre vicino e darà voce ..ad Maiora

Più informazioni su

Commenti

Translate »