Quantcast

De Luca attacca una funzionaria del Ministero: “Con la Cipollone faccio il brodino”. Franceschini la difende: “Si scusi”

Più informazioni su

De Luca attacca una funzionaria del Ministero: “Con la Cipollone faccio il brodino”. Franceschini la difende: “Si scusi”. È scoppiato il finimondo a causa di un’attacco del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nei confronti di una funzionaria del Ministero. Il Ministero dei Beni culturali, infatti, ha bocciato la Campania su Piano Caso e paesaggio. Il governatore campano ha, dunque, insultato la dirigente, capo dell’Ufficio Legislativa Annalisa Cipollone. “Voi pensate che con le centinaia di dottoresse Cipollone che ci sono nei ministeri saremo in grado di realizzare il Pnrr? Al massimo potremmo farci un brodino vegetale con tutte le cipollone sparse nei ministeri, rischiamo di non muovere una foglia”, ha detto De Luca.

Il ministro Dario Franceschini è immediatamente intervenuto a sostegno della donna. “L’avvocato Annalisa Cipollone, capo ufficio legislativo del ministero della Cultura, è una professionista di straordinaria competenza giuridica, della cui collaborazione sono particolarmente orgoglioso. Il presidente De Luca dovrebbe cercare di utilizzare argomenti giuridici per rispondere alle 18 pagine di parere sulla legge 31/21 della Regione Campania, anziché usare battute offensive, aggravate da un sapore maschilista, di cui credo farebbe bene a scusarsi”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »