Quantcast

Arcidiocesi Amalfi-Cava de’ Tirreni: nominati i referenti chiamati a dialogare col Vescovo

Arcidiocesi Amalfi-Cava de’ Tirreni: nominati i referenti chiamati a dialogare col Vescovo. Inizia, nell’Arcidiocesi Amalfi-Cava de’ Tirreni, il Percorso Sinodale. Ieri, venerdì 4 febbraio 2022, i rappresentanti laici delle 5 Foranie della Costa d’Amalfi hanno ricevuto dai Vicari Foranei il Mandato Sinodale. Insieme ai sacerdoti, presteranno aiuto al Vescovo Mons. Orazio Soricelli in ordine al bene di tutta la comunità diocesana.

Questa la preghiera recitata per l’avvio del mandato:

Dio Padre onnipotente,
che ti riveli in Cristo, Parola fatta carne e ti manifesti nel roveto ardente che lo Spirito accende nei nostri cuori, ricevi la lode e il rendimento di grazie che s’innalza dalla tua Chiesa radunata in preghiera.
Ti chiediamo umilmente, riempi del tuo amore questi nostri fratelli e sorelle, che si offrono generosamente per il servizio dell’orazione,
affinché porti frutti di bene e di pace
il cammino sinodale della nostra chiesa.
Tengano come Mosè le braccia alzate nella supplica di intercessione, siano come Geremia un forte muro di bronzo contro le insidie del nemico, desiderino come Simeone e Anna
di vedere il Giorno del Signore
e vincano la notte vegliando senza stancarsi.
Lo Spirito Santo che è vincolo di carità
li unisca nello spirito di orazione,
perché come profumo d’incenso salga a te gradito
il sacrificio della loro preghiera.
Dona a tutti noi,
in comunione con il Papa, nostro Vescovo Orazio
di essere pellegrini innamorati del Vangelo,
aperti alle novità dello Spirito,
e lieti nella testimonianza di vita,
perché mentre cerchiamo Te
con gioia siamo preceduti dal tuo amore. Amen
Mandato Sinodale nelle 7 forania della Diocesi

Commenti

Translate »