Quantcast

Anche il Ravello Festival tra i progetti della Regione Campania in concorso per “Art Bonus 2021”

Anche il Ravello Festival partecipa al concorso “Art Bonus 2021”. Il Concorso “Progetto Art Bonus dell’anno” è stato ideato nel 2016 da Ales S.p.A (Società responsabile del programma di gestione e promozione dell’Art Bonus per conto del Ministero della cultura) in collaborazione con Promo PA Fondazione – LuBeC.
L’iniziativa è nata con l’obiettivo di promuovere una sempre più diffusa conoscenza della Legge Art Bonus e premiare l’impegno di quanti, beneficiari e mecenati, rendono possibile attraverso l’Art Bonus il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale del nostro Paese.
Dal 2016 al 2020 il lancio di ogni edizione del concorso è avvenuto in ottobre a Lucca durante il Forum internazionale LuBeC – Lucca Beni Culturali.
Il lancio della sesta edizione, Concorso Progetto dell’anno 2021, avverrà invece nel gennaio 2022, essendo modificati i termini temporali per la selezione dei progetti e lo svolgimento del concorso.
Per votare e sostenere Ravello Festival c’è tempo fino al 21 marzo 2022 cliccando QUI  
Ecco tutti i progetti in gara della Regione Campania:
– Associazione Alessandro Scarlatti – Stagione concertistica 2020-2021
– Associazione Teatro Stabile della Città di Napoli – Sostegno all’attività di produzione teatrale, anno 2019
– Bambino seduto in sacrestia – Tafuri – Restauro opera
– Biblioteca Universitaria di Napoli – Un Tesoro di Biblioteca. Digitalizziamo le cinquecentine
– Cesare Turco, Battesimo di Cristo – Restauro – Soprintendenza ABAP Napoli
– Complesso monumentale del Real Belvedere di San Leucio – Comunicare il Belvedere
– Dipinto murale edicola Porta San Gennaro – Restauro
– Fondazione Teatro di San Carlo – Concerto d’imprese – Stagione 18 / 19
– Museo Archeologico Nazionale di Napoli – Eroe/Heros. Una scultura per il MANN
– Museo e Real Bosco di Capodimonte – Acquisto Vaso nuziale “Flora” / Coppaflora – Vincenzo Gemito
– Ravello Festival – Sostegno edizione 2019

Commenti

Translate »