Quantcast

Aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi: cominciati i lavori, completamento nel giro di due anni

Aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi: cominciati i lavori, completamento nel giro di due anni. Sono iniziati i lavori per l’allungamento della pista dell’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi. A darne notizia il presidente della Regione Vincenzo De Luca.

“Oggi cominciano i lavori per l’allungamento della pista a 2mila metri. Si è fatto il lavoro per la bonifica degli ordigni bellici. L’obiettivo è di arrivare qui ad avere 6 milioni di viaggiatori ed avere anche un terminal commerciale. Cominciamo a guardare al futuro, al di là del Covid e dell’epidemia. La realizzazione del sistema aeroportuale regionale è una delle scelte più importanti che ha fatto la Regione Campania. Abbiamo unificato, in pratica, l’aeroporto di Napoli-Capodichino con Salerno-Costa d’Amalfi sotto la direzione di Gesac”.

Ad affermarlo il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso di un sopralluogo all’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi proprio in occasione dell’avvio dei lavori per l’allungamento della pista. Lo scalo, nel giro di due anni, punta a completare il proprio restyling con la realizzazione del nuovo terminal passeggeri e l’allungamento della pista.

“Questo aeroporto – sottolinea il governatore – è una delle infrastrutture decisive per lo sviluppo della regione perché sapete che abbiamo realizzato un sistema aeroportuale unico per tutta la Campania, unificando la gestione di Napoli Capodichino e di Salerno-Costa d’Amalfi.

Devo dire che stiamo andando avanti bene: è stata completata la parte di bonifica degli ordigni bellici, cominciano ora i lavori di allungamento della pista. Puntiamo ad una pista da 2200 metri che ci consentirà di avere aerei importanti in questo aeroporto”.

“Prossimo step – ha aggiunto il consigliere regionale Luca Cascone, presidente della IV Commissione (Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti) della Regione Campania – la viabilità di accesso. A breve arriverà il finanziamento per progettare e realizzare la viabilità di accesso alla nuova stazione aeroportuale. Continueremo a lavorare su tutti i fronti per far si che questa infrastruttura sia al più presto pronta per esprimere tutta la sua potenzialità al servizio del territorio”.

Commenti

Translate »