Quantcast

Vaccinazioni a Positano: cosa succede? Messaggi per andare a Castiglione: ecco perché

Vaccinazioni a Positano: cosa succede? Messaggi per andare a Castiglione: ecco perché. A parecchie persone di Positano e Praiano sta arrivando il messaggio che si vede in foto. Si tratta di un messaggio un po’ equivoco e che sta mandando in difficoltà coloro che lo ricevono. Quel messaggio si riferisce a Castiglione di Ravello.

Vaccinazioni a Positano: cosa succede? Messaggi per andare a Castiglione: ecco perché

Positano sta facendo un grosso lavoro. Poco fa abbiamo sentito il centro vaccinale: al momento stanno vaccinando le persone fragili, sessantenni e settantenni, ma non riescono a fare più di cento vaccini al giorno, tre volte alla settimana. C’è un grosso problema anche legato al personale: molti sono in quarantena o non disponibili, quindi si sta facendo uno sforzo enorme anche tra il Comune di Positano e l’hub di via Pasitea, non sufficiente a somministrare i vaccini a tutti in tempo.

Ora quello che bisogna fare per chi volesse farsi il vaccino prima è, per quanto riguarda queste convocazioni, andare a Castiglione di Ravello, all’Ospedale Costa d’Amalfi, seguendo la convocazione, perché questo è un momento di emergenza e si sta lavorando a pieno ritmo.

A Ravello, infatti, vengono fatti circa seicento vaccini al giorno, mentre a Positano un centinaio, non riuscendo a sopperire a tutte le esigenze.

Positano in particolare sta in una fase discendente: ci sono quasi trecento persone in quarantena, ma stanno diminuendo. Stanno scendendo anche i contagi. È stato fatto un grosso lavoro di tracciamento.

Commenti

Translate »