Quantcast

Terremoto nell’area flegrea, scossa avvertita distintamente tra Pozzuoli e Napoli

Alle ore 20.37 è stata avvertita una scossa di magnitudo 2,3 della scala Ritcher e profondità 2,8 km con epicentro nell’area del vulcano Solfatara. Il sisma è stato avvertito distintamente a Pozzuoli, in tutta l’area flegrea e nei quartieri occidentali di Napoli da Agnano e Bagnoli a Fuorigrotta, da Soccavo a Pianura.
La gente ha dichiarato di aver sentito prima un boato e successivamente i vetri delle finestre tremare e, poi, l’oscillazione di lampadari. Diverse le telefonate giunte all’Osservatorio Vesuviano.
L’evento è stato preceduto da tre scosse di bassa intensità a partire dalle 19.56, tutte con epicentro nel vulcano Solfatara.
A Pozzuoli è stata allertata la Protezione Civile Locale e la Polizia Municipale. Al momento non si registrano danni a persone e cose.

terremoto

Commenti

Translate »