Quantcast

Sorrento, il sindaco Massimo Coppola: “Stiamo mettendo in campo ogni iniziativa finalizzata al contenimento del contagio”

Sorrento. Il sindaco Massimo Coppola, nella sua consueta diretta del venerdì sera, ricordando che oggi si celebra la giornata mondiale dell’abbraccio, dedica a tutti i suoi cittadini un abbraccio virtuale ed in particolare agli oltre 600 sorrentini in isolamento poiché affetti da Covid seppur in forma lieve. Ed aggiunge che il Comune sta mettendo in campo ogni iniziativa finalizzata al contenimento del contagio soprattutto nelle scuole. E proprio per quanto riguarda le scuole il primo cittadino sottolinea come, attraverso un protocollo di intesa stipulato con le altre amministrazioni della penisola sorrentina ed in collaborazione con gli istituti scolastici della penisola, si stanno realizzando degli screening praticamente giornalieri a disposizione delle scuole dell’infanzia e primarie presso la tensostruttura della scuola Torquato Tasso, fondamentale soprattutto quando si rilevano dei casi di positività nelle classi.
Inoltre è stato messo a disposizione un servizio di tamponi a domicilio che al bisogno può essere attivato sempre attraverso la collaborazione con gli istituti scolastici dell’infanzia e della primaria, in modo da venire incontro alle esigenze economiche di tante famiglie, soprattutto di chi ha più di un figlio e che si trova a dover sostenere i costi dei tamponi con cadenza quasi settimanale.
Proprio oggi si è tenuto un open day dedicato alle vaccinazioni pediatriche presso la scuola “Torquato Tasso” che ha visto una grande partecipazione che purtroppo ha avuto come conseguenza la creazione di alcuni disagi proprio a causa dell’afflusso massiccio di persone. Gli stessi referenti dell’Asl non si aspettavano un’affluenza così forte e quindi sono stati colti di sorpresa. Per questo motivo – sottolinea il sindaco Coppola – abbiamo invitato per la prossima volta magari a spalmare su due giorni l’open day.

Commenti

Translate »