Quantcast

Sorrento, da oggi apre il reparto Covid presso l’ospedale cittadino. Rinviati molti ricoveri ed interventi chirurgici. È assurdo

Più informazioni su

Sorrento. Da oggi l’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale dell’ospedale “Santa Maria della Misericordia” sarà riconvertita temporaneamente in reparto Covid tenuto conto, come specifica il direttore sanitario dell’ospedale sorrentino Dott. Giuseppe Lombardi, dell’attuale andamento epidemiologico caratterizzato da un notevole aumento di casi di Covid che sta provocando evidenti crisi nella risposta assistenziale delle strutture sanitarie pubbliche.
Il Dott. Lombardi, sentito da Positanonews, ha precisato che non mancherà mai l’assistenza sanitaria, tutti gli interventi urgenti si faranno a Sorrento e successivamente si potrà utilizzare l’ospedale di Vico Equense per la degenza e per quegli interventi meno urgenti. Ma ricordiamo che Sorrento serve in territorio che è di fatto come un’isola e che a Vico equense il Pronto Soccorso è chiuso. Inoltre non vi sono percorsi Covid autonomi, ascensori, non è assolutamente possibile tenere malati Covid in totale sicurezza per altri degenti e per il personale medico.
Pur consapevoli dell’aumento dei contagi in penisola sorrentina sappiamo anche che il numero delle persone positive al Covid-19 che necessitano di ricovero ospedaliero sono fortunatamente poche, grazie alla copertura vaccinale. Riteniamo sia vergognoso sacrificare un reparto dell’ospedale di Sorrento sottraendolo alle tante persone che devono sottoporsi ad interventi chirurgici e che ora saranno costrette a rimandare in attesa di tempi migliori.
Il diritto alla salute deve essere sempre tutelato, anche in tempi di emergenza sanitaria. L’ospedale di Sorrento rappresenta da sempre il punto di riferimento per tutti coloro che necessitano di cure ospedaliere ed interventi chirurgici ed è semplicemente assurdo che in questo momento ci si veda costretti a recarsi in nosocomi più lontani per poter accedere alle cure necessarie a salvaguardare la propria salute. BISOGNA ASSOLUTAMENTE DIRE NO A QUESTA SCELTA

Più informazioni su

Commenti

Translate »